Ultima modifica: 24 Ottobre 2019
Istituto Comprensivo "Giovanni XIII" > News > progetti > progetti secondaria > PROGETTO “OLTRE…PER ASSAPORARE IL FUTURO 6”

PROGETTO “OLTRE…PER ASSAPORARE IL FUTURO 6”

progetto Oltre cos’è e le date

“OLTRE LA SCUOLA………PER ASSAPORARE IL FUTURO 6”

Ordine di scuola: Secondaria primo grado

Denominazione del progetto:“OLTRE LA SCUOLA………PER ASSAPORARE IL FUTURO 6”

Classi destinatarie: Alunni dva (1° 2° e 3°) accompagnati da 1/2 compagni di classe (a rotazione) per un totale di 25/30 ragazzi.

Responsabili del progetto: Prof.ssa Santini Carla

Equipe di progetto ed eventuali esperti esterni che si prevede utilizzare. Specificare i costi previsti: 

Due docenti: Prof.ssa Santini Carla, Prof.ssa Villa Roberta

Esperti Casa di Emma:  dott.ssa Chiara Silva (responsabile del progetto), Giulia Mandelli  (educatrice professionale), Manuela Morandi (ippoterapista), Sara Arienti

(esperta arteterapia/danzaterapia)

Costi esperti: da definire

Obiettivi che si intendono perseguire:

·     Rafforzamento delle autonomie personali;

·     Acquisizione di una positiva immagine di sé;

·     Sviluppo di competenze comunicativo-relazionali funzionali all’integrazione:

rapporto con il gruppo dei pari,  con i docenti, gestione dei tempi e del proprio corpo, acquisizione di una positiva immagine di sé;

·     Potenziamento abilità sociali (orologio, denaro, mezzi pubblici….);

·     Rafforzamento capacità logico-matematiche (risoluzione di problemi legati alle  situazioni reali);

·     Consolidamento abilità linguistiche (scrittura, lettura,comprensione e sintesi).

·     Aiutare a sviluppare le proprie potenzialità, risorse ed autonomie, costruendo percorsi che diano risposta ai bisogni di cura, educazione e benessere prediligendo il contatto con la natura e gli animali

·     Vivere uno spazio diverso da quello quotidiano in un giorno della settimana in cui solitamente i ragazzi hanno meno possibilità di partecipare ad esperienze con altri coetanei

·     Fornire adeguate azioni di accompagnamento e supporto alla transizione

·     Supporto nel percorso della conoscenza di sé, delle proprie capacità, dei desideri e aspirazioni per far si che siano loro stessi a trovare il proprio FOCUS: cosa desideri per te stesso?

·     Elaborare creativamente tutte quelle sensazioni che non si riescono a far emergere con le parole e nei contesti quotidiani .

 

Articolazione del progetto: descrivere contenuti ed attività

Il progetto di vita, parte integrante del P.E.I., riguarda la crescita personale e sociale dell’alunno con disabilita’ ed ha, quale fine principale, la realizzazione in prospettiva dell’innalzamento della qualità della vita dell’alunno con disabilità, anche attraverso la predisposizione di percorsi volti sia a sviluppare il senso di autoefficacia e sentimenti di autostima, sia a predisporre il conseguimento delle competenze necessarie a vivere in contesti di esperienza comuni.

Il progetto, anche quest’anno, mirerà proprio a questo coinvolgendo  tutti gli alunni DVA della scuola e saranno accompagnati da 1/2 compagni di classe che ruoteranno, fungendo da “tutor”. Si proporranno una serie di attività, sia a scuola che sul territorio, dando loro la possibilità di vivere esperienze dirette che si spera portino ad una maggiore consapevolezza di sé, degli altri e del mondo che li circonda. Inoltre gli consentirà  di provare ad “attivarsi” di fronte a situazioni nuove senza sentirsi impotenti cercando di reagire, trovando  le soluzioni più consone. E poi, essendo in un gruppo,  li motiverà a collaborare con gli altri utilizzando modalità di relazioni adeguate. Le attività si svolgeranno al giovedì pomeriggio (14.05-16.05) , indicativamente, due giovedì  al mese. Anche quest’anno ci sarà una parte del progetto intitolata “PENSAMI ADULTO” che prevederà delle attività di ORIENTAMENTO, presso alcune scuole secondarie di secondo grado del territorio che guiderà l’alunno nella scelta del  corso di studi successivo. Tali  uscite permetteranno loro di vivere anche l’esperienza di prendere dei mezzi pubblici per il raggiungimento delle stesse e di “pianificare” il percorso da fare, dalle loro case.

Si effettueranno, nuovamente, alcuni incontri presso la Cooperativa Il Mondo di Emma. I ragazzi faranno esperienze a contatto con la natura e gli animali, osservandone e sperimentando i loro segreti, nella speranza che siano momenti di benessere e di tempo libero di qualità. Ad ogni appuntamento i ragazzi potranno conoscere ed esplorare, insieme ad alcuni operatori, i vari aspetti del contesto come momento esperienziale. Si potrà imparare a comunicare con questi straordinari animali e sarà possibile riflettere sul rapporto uomo-animale e sulle regole del rispetto e dell’amicizia.

Novità di quest’anno, saranno  degli incontri con una esperta di arteterapia e danzaterapia ,che cercherà di stimolare e valorizzare le potenzialità creative ed espressive dei ragazzi coinvolti come strumento di ascolto di sé, di comunicazione e di espressione delle proprie emozioni. Per mezzo dell’azione creativa, l’immagine “interna” diventa immagine “esterna”, visibile e condivisibile e comunica all’altro il proprio mondo interiore, emotivo e cognitivo.

 

Di seguito si riportano, dettagliatamente, le diverse attività, con specificate le varie date. 

  •   Giovedì 31 ottobre 2019

            A scuola  Introduzione al progetto e alle attività di ORIENTAMENTO

 

  • Giovedì 07 novembre 2019

Uscita presso l’Azienda Speciale di formazione-Scuola Paolo Borsa, via E.Borsa 45 – Monza

 

  • Giovedì 14 novembre 2019

Uscita presso la scuola IN-Presa , via E.Vergani 14 – Carate Brianz

  

  • Giovedì 28 novembre 2019

Uscita presso l’Istituto Professionale Statale G. Fumagalli, via Misericordia 4 – Casatenovo

 

  •  Giovedì 12 dicembre 2019

Uscita presso IIS – Ipsia “G. Meroni”, via A. Stoppani 38 – Lisssone

 

  •  Giovedì 23 gennaio 2020

           A scuola (classi prime-seconde)

 

  • Conoscenza e uso del denaro
  • Simulare degli acquisti in un “supermercato” creato a scuola con i pacchi vuoti di alcuni prodotti.
  • Pagare in autonomia (con i soldi fac-simile euro)

 

  •  Giovedì 06 febbraio 2020

           Uscita sul territorio (classi prime-seconde)

 

  •  Uscita al supermercato (presumibilmente MD di Besana in Brianza)
  •  Scelta dei prodotti da una lista della spesa, fatta a casa
  •  Pagare in autonomia

 

  •  Giovedì 20 febbraio 2020

            A scuola (classi seconde- terze)

  •   Conoscenza e utilizzo documenti importanti
  •  Compilazione alcuni documenti (raccomandate, bollettini postali….)

 

  • Giovedì 05 marzo 2020

          Uscita sul territorio (seconde- terze)

 

         Visita ad un ufficio postale e simulazione di compilazione documenti

 

  • Giovedì 19 marzo 2020

 

  •  Casa di Emma
  • conoscenza ed utilizzo degli attrezzi utilizzati nell’orto
  • preparazione e pulizia dell’orto sensoriale e trapianto di ortaggi rustici
  • conoscenza degli animali presenti in struttura, loro caratteristiche e abitudini

 

  •  Giovedì 02 aprile 2019

        Casa di Emma

  • pulizia e conoscenza degli spazi utilizzati dagli equini
  • preparazione del pasto degli animali con gli ingredienti specifici
  • giro a cavallo 

 

  • Giovedì 16 aprile 2020

           Casa di Emma

  •  la semina delle patate in campo
  • preparazione di una coltivazione di patate in sacco che i ragazzi portano a scuola
  • giro a cavallo

 

  • Giovedì 30 aprile 2020

           Casa di Emma

  •  creazione di un orto partendo da materiale di riciclo (da portare a scuola)
  • coltivazione , sistemazione degli ortaggi nell’orto sensoriale e nei vasoni
  • giro a cavallo

 

  •  Giovedì 07 maggio 2020

          A scuola

  • Laboratorio di arteterapia/danzaterapia con esperta

 

  • Giovedì 14 maggio 2019

          A scuola

  • Laboratorio di arteterapia/danzaterapia con esperta

 

  • Giovedì 21 maggio 2020

 

A scuola

  • Laboratorio di arteterapia/danzaterapia con esperta

 

  • Giovedì 04 giugno 2020

Uscita finale sul territorio : parco di Monza

 

 

Firma del Responsabile del progetto               Firma degli insegnanti coinvolti  nel progetto

PROF.SSA Santini Carla                                                 Prof.sse    Santini Carla     e      Villa Roberta