Ultima modifica: 29 Ottobre 2021

Ciao Fulvio

saluti al Maestro Fulvio

Caro Fulvio,

i tuoi colleghi,  insieme a tante altre persone sono qui per salutarti.

Sei partito per un altro viaggio, ma con noi rimarranno sempre la tua ironia, la tua capacità di analisi e il tuo modo di affrontare le situazioni con un atteggiamento di profondo rispetto.

Ti abbiamo conosciuto nel tuo essere Maestro: in apparenza potevi sembrare burbero, ma abbiamo sperimentato e vissuto la tua estrema sensibilità e attenzione soprattutto nei confronti di chi era in difficoltà.

Ti abbiamo conosciuto come persona capace di saper leggere l’animo e di saper trovare le modalità giuste per entrare in modo discreto in contatto con gli altri.

Sei stato per tutti noi non solo un collega, ma anche amico e maestro generoso regalandoci il tuo sapere e la tua creatività e di questo ti ringraziamo.

Non ti sei risparmiato; ti porteremo sempre nei nostri cuori e riteniamo di essere stati fortunati ad averti incontrato sul nostro cammino professionale e di vita.

Arrivederci caro Fulvio

 

lettere degli alunni al Maestro

Ciao maestro Fulvio,

ti vogliamo tanto bene, sei il maestro piu’ forte del mondo, sarai per sempre il nostro maestro piu’ simpatico, bellissimo e affascinante, nessuno ti supera nella tua golosita’.

Ci ricorderemo per sempre il momento dell’abbraccio  e la tua pancia morbida.

Insieme a te ci siamo divertiti tanto, ci facevamo una risata ogni giorno. Le storie che ci raccontavi erano bellissime, ci piaceva quando ci guardavi ballare la “ ballata degli alberelli”. Sarai per sempre nei nostri cuori, non ti dimenticheremo mai. Ci mancherai tantissimo!

Con tanto affetto,  i bimbi della tua prima b