Ultima modifica: 31 Luglio 2020
Istituto Comprensivo "Giovanni XXIII" > Circolari > Genitori > 309 avvio anno scolastico 2020/21 per i genitori

309 avvio anno scolastico 2020/21 per i genitori

Circ. n. 309                                                 Besana in Brianza, 31 luglio 2020                                                  »

Circ. n. 309                                                 Besana in Brianza, 31 luglio 2020

                                                                   Ai genitori dell’Istituto

                                                                   Agli Atti

                                                                   epc   all’Amministrazione Comunale

 

Oggetto: avvio anno scolastico 2020/21

Gentili famiglie,

il rientro a settembre è garantito in presenza a tutti gli studenti, nel rispetto delle indicazioni contenute nel documento del Comitato Tecnico Scientifico, così riassunte:

Distanziamento:

1) posizionamento dei banchi rispettando la distanza di almeno 1 metro tra le rime buccali (da bocca a bocca) degli studenti

2) uso della mascherina personale, tranne alla scuola dell’infanzia

3) utilizzo degli spazi scolastici all’aperto, dove e quando possibile, per attività didattiche e ricreative.

4) individuazione di aree scolastiche interne/esterne riservate agli alunni anche divisi per gruppi, ma della stessa classe

Evitare assembramenti:

1) definizione di ingressi/uscite differenziati

2) sospensione di interazioni ed attività tra classi o tra gruppi di classi differenti.

Rigorosa igiene

1) pulizia costante delle mani, delle superfici, dei materiali e degli spazi comuni

2) aerazione frequente degli ambienti

 

Le aule o gli ambienti presenti negli edifici scolastici permettono di posizionare i banchi di ciascuna classe rispettando il distanziamento.

Gli ingressi e le uscite seguiranno le vie già in uso per le evacuazioni di emergenza o le vie di accesso alle aule dai giardini;

Ad ogni classe verranno assegnati il punto di ingresso e di uscita dalla scuola e le modalità di accesso all’aula.

Tutti gli alunni, tranne alla scuola dell’infanzia, dovranno utilizzare le mascherine personali, e averne una di scorta in cartella, durante gli spostamenti, sia all’interno dell’aula che nelle parti comuni e potranno abbassarla solo nei momenti di lavoro al proprio banco.

Ogni classe sarà dotata di un dispenser per disinfettare le mani e sarà cura del docente garantire frequentemente l’aerazione del locale.

Ogni alunno riceverà una borraccia per l’acqua da utilizzare durante la mensa, dove non è permesso l’utilizzo delle brocche comuni.

Non sarà possibile, almeno per il I quadrimestre, svolgere lezioni che prevedano attività laboratoriali o di studio a classi aperte e non si potrà permettere la condivisione di materiali anche all’interno della propria classe.

Il servizio di prescuola alla scuola dell’infanzia (gestito dalle docenti dell’Istituto e non dal Comune) solo per l’anno 2020/21 verrà soppresso e le lezioni inizieranno per tutti dalle ore 8.15

 

Per quanto riguarda la mensa scolastica, le nuove restrizioni non ne permettono il consueto utilizzo, pertanto si è reso necessario apportare dei cambiamenti all’orario delle classi a tempo 30 ore della scuola secondaria e 27 della scuola primaria, per le quali lo spazio orario dedicato alla mensa non rientra nel tempo scuola.

 

LE MODIFICHE CHE VERRANNO PROPOSTE AL CONSIGLIO D’ISTITUTO, previsto il 5 agosto, SONO DA INTENDERSI ECCEZIONALI E RIFERITE SOLO ALL’ANNO SCOLASTICO 2020/21.

 

  • Scuola secondaria:

tempo 36 ore: nessuna modifica;

tempo 30 ore:

dal lunedì al sabato dalle ore 7,50 alle ore 12,30

 

  • Scuola primaria Don Gnocchi:

tempo scuola 40 ore: nessuna modifica

tempo 27 ore:

Lunedì mercoledì e venerdì dalle ore 8,25 alle ore 12,25

Martedì e giovedì dalle ore 8,25 alle ore 16,25 (mensa 12:25-13:25 pranzo a casa o a scuola con assistenza degli educatori forniti dal Comune)

 

  • Scuola primaria Renzo Pezzani:

tempo scuola 40 ore: nessuna modifica

tempo 27 ore:

lunedì mercoledì e venerdì dalle ore 8,40 alle ore 12,40

martedì e giovedì dalle ore 8,40 alle ore 16,40 (mensa 12:25-13:25 pranzo a casa o a scuola con assistenza degli educatori forniti dal Comune)

 

  • Scuola dell’infanzia:

dal lunedì al venerdì dalle ore 8.15/9.00 alle ore 15.15/16.00

Non sarà attivato il servizio di prescuola

 

L’Amministrazione Comunale sta cercando di garantire i servizi di sua competenza in particolare quello dei trasporti, presumibilmente i pre/post scuola alla scuola primaria e il postscuola alla scuola dell’infanzia non potranno essere attivati per tutto il primo quadrimestre, data la necessità di limitare il più possibile le interazioni tra gli alunni.

Le indicazioni ministeriali e regionali a tal proposito, purtroppo, non sono ancora chiare e definitive, risulta pertanto difficoltosa e incerta l’organizzazione.

Le famiglie dovranno controllare tutte le mattine la temperatura dei figli prima di mandarli a scuola e conseguentemente dovranno tenerli a casa se la temperatura supererà i 37,5° o in presenza di raffreddori / indisposizioni/ malesseri generali.

Purtroppo non sarà consentito l’accesso dei familiari nelle pertinenze scolastiche (cortile, giardino, aule…) nemmeno per i consueti momenti di accoglienza.

Seguiranno le circolari specifiche per i vari plessi con indicazioni più dettagliate in merito agli ingressi e alle uscite.

Prima dell’inizio delle lezioni ciascun Team/Consiglio di Classe organizzerà una riunione con i genitori di ciascuna classe, in videoconferenza, per delucidazioni e confronto sull’avvio e la gestione del nuovo anno scolastico.

 

LA DIRIGENTE SCOLASTICA

* Elisabetta Biraghi

(* La firma è omessa ai sensi dell’ART. 3,D.toLgs.12/02/1993, n. 39)