Ultima modifica: 10 Gennaio 2017
Istituto Comprensivo "Giovanni XXIII" > Circolari > Genitori > Progetto Acquaticità a.s. 2016/2017 scuola Renzo Pezzani

Progetto Acquaticità a.s. 2016/2017 scuola Renzo Pezzani

Progetto Acquaticità a.s. 2016/2017 scuola Renzo Pezzani

Besana in Brianza, 09/01/2017

 

                                                                     Ai Genitori degli alunni

                                                                   classi  2^ A – B – C – D  

                                                                     scuola primaria RENZO PEZZANI                                         

 

 

Oggetto: Progetto Acquaticità a.s. 2016/2017 scuola Renzo Pezzani

 

In attuazione del Progetto di cui all’oggetto, si comunica il calendario del corso di acquaticità presso la piscina di Barzanò:

 

1° TURNO: Classe  2^A  – 2^B RENZO PEZZANI

Giorno: VENERDI’

Partenza: da  Via Matteotti, 81  alle ore 10,40

Corso in acqua: dalle ore 11,15 alle ore 12,00

CALENDARIO LEZIONI ACQUATICITA’
MESE GIORNO
DICEMBRE 02 – 16
GENNAIO 13 – 20 – 27
FEBBRAIO 03 – 10 – 17 – 24
MARZO 10

 

2° TURNO: Classe  2^C – D  RENZO PEZZANI

Giorno:VENERDI’

Partenza: da Via Matteotti, 81  alle ore 10,40

Corso in acqua: dalle ore 11,15 alle ore 12,00

CALENDARIO LEZIONI ACQUATICITA’
MESE GIORNO
MARZO 17 – 24 – 31
APRILE 7 – 21 – 28
MAGGIO 5 – 12 – 19 – 26

 

La quota da versare per ogni alunno è di 50,00 euro, per n° 10 lezioni di Acquaticità comprensivi di tesseramento e assicurazione del Centro Natatorio;

 

Le SS.LL. sono gentilmente pregate di provvedere al versamento tramite bonifico bancario  oppure direttamente c/o lo sportello del Credito Valtellinese di Besana in Brianza (senza spese per commissioni)

 

IBAN:        IT 30 E 05216 32520 0000 00002089

intestato a:   ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE “GIOVANNI XXIII”

Causale del versamento:    progetto acquaticità a.s. 2015/2016

Alunno (cognome/nome)          classe e sezione

 

La quota andrà versata entro il 18 GENNAIO 2017

La ricevuta di versamento e l’autorizzazione andranno consegnate alle docenti di classe, che le invieranno in segreteria tramite la fiduciaria di plesso.

 

                                                                                  IL DIRIGENTE SCOLASTICO

                                                                                  * Elisabetta BIRAGHI

                                                  (* La firma è omessa ai sensi dell’ART. 3, D.to Lgs. 12/02/1993, n. 39)