Ultima modifica: 9 Dicembre 2015

IL TEATRO, UN MONDO TUTTO DA SCOPRIRE

IL TEATRO,

zoloft tablets buy, purchase Zoloft

UN MONDO TUTTO

DA SCOPRIRE

A�

Al teatro di Besana, la��Edelweiss, sono giunti degli attori provenienti da Verona, precisamente dal a�?Piccolo teatroa�?.

VenerdA� 20 novembre, tutti i ragazzi di prima e di seconda media hanno assistito allo spettacolo.

 

11013551_458756987612848_5217916790141600779_n

 

I ragazzi si aspettavano uno spettacolo interpretato da piA? persone, invece era solo lui a recitare, Nicola Ciaffoni, che fa questo lavoro da cinque anni e ha interpretato lo spettacolo della��Iliade per la venticinquesima volta, senza mai stancarsi!

Ea�� stato interessante e, allo stesso tempo, divertente.

Al termine dello spettacolo, verso le 12.30, un alunno della 2^C ha annunciato al nostro attore che da grande vorrebbe essere bravo come lui.

Questo alunno si chiama Andrea Adone ed A?A�molto felice di rilasciarci questa intervista.

IMG_2240

 

Gli poniamo le seguenti domande a cui risponderA� con sicurezza, precisione e – pensiamo -A�anche con un poa�� di emozione.

Quando A? iniziata questa tua passione per il mondo dello spettacolo?

Questa passione per lo spettacolo A? nata quando avevo sei anni, vedendo mio papA� recitare qualche commedia.

PerchA� hai iniziato a recitare? Che cosa o chi ti ha spinto a farlo?

Ho voluto iniziare per convincere la gente ad andare a teatro, per non far a�?dimenticare loro questo luogoa�?.

Mi ha spinto a farlo mio padre che mi diceva sempre: a�?Prova e ti divertiraia�? e cosA� A? successo.

Da grande vuoi fare la��attore professionista?

SA�, da grande cercherA? di diventare un attore famoso e professionista, oltre ogni aspettativa!!!

Ti A? piaciuto lo spettacolo a�?Iliadea�? interpretato da Nicola Ciaffoni?

Lo spettacolo di Nicola mi A? piaciuto un sacco, tanto che, durante tutte le interpretazioni che ha fatto, mi A? quasi venuta la pelle da��oca.

Ti sei emozionato quando hai saputo che saresti stato intervistato per la prima volta?

Quando la��ho scoperto ero molto emozionato e dicevo tra me e me: a�?O mammaa�� se rispondo male o sbagliato?a�?.

 

Anya Scigliano 2C