Ultima modifica: 3 Ottobre 2011
Istituto Comprensivo "Giovanni XXIII" > News > News > Festa dell’Accoglienza: voce ai protagonisti

Festa dell’Accoglienza: voce ai protagonisti

UN SABATO DI FESTA PER INIZIARE IL CAMMINO

Sabato 24 Settembre 2011, alla scuola secondariaA�A�A� di primoA� gradoA�” Aldo Moro ” di Besana in A�Brianza, A? stata festeggiata la giornata dell’ accoglienza dei ragazzi che quest’anno hanno iniziato a frequentare la classe prima dell’istituto. La giornata si A? ispirata al tema del “sogno” e dell’ impegno profuso nella sua realizzazione. Ognuno di noi ha messo un pezzettino di sA? e ha collaborato per la buona riuscita dell’ iniziativa : le classi terze hanno suonato il flauto, le seconde hanno preparato le cartoline da attaccare ai palloncini e i segnalibri a forma di razzo e le prime si sono impegnate nei giochi e hanno approfondito la conoscenza dei nuovi compagni. L’ entusiasmo, l’ attesa, l’ eccitazione, la gioia, l’ansia … sono queste le emozioni che hanno riempito la mattinata trascorsa insieme, cosA� come emerso dalla testimonianza di un “nuovo arrivato”.

“Potrei farti qualche domanda sul sabato dell’ accoglienza che hai trascorso?”

Alessandro : “SA�, certamente”

“Cosa ti ha colpito di piA? della giornata dell’ accoglienza?”

Alessandro : “La cosa che mi ha colpito di piA? della giornata dell’ accoglienza A? stato il fatto di giocare a Villa Filippini stando uniti per creare nuove amicizie”

“Quale A? stato, secondo te, il momento piA? significativo?”

Alessandro : “Per me il momento piA? significativo A? stato quando, giunti a scuola, abbiamo cantato la canzone che parlava di saper sognare”

“Ti aspettavi un’ accoglienza del genere?”

Alessandro : “SA� piA? o meno, avevo in mente qualcosa di simile perA? non pensavo ad una cosA� grande partecipazione da parte di tutti gli alunni piA? grandi”A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�

“Ciao e grazie mille!”

Alessandro: “Non c’A? di che, ciao!”

Tutte le componenti che ogni giorno contribuiscono al buon funzionamento della scuola erano presenti : i ragazzi, i docenti, la preside e le famiglie.A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A� A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�

Grazie a tutti !!!!!

A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A�A� EleonoraA�A�A�A� celebrex without prescription, buy Zoloft Riva