Ultima modifica: 14 Dicembre 2021
Istituto Comprensivo "Giovanni XXIII" > News > CCRR > VERBALE SEDUTA CCRR- 14 dicembre 2021

VERBALE SEDUTA CCRR- 14 dicembre 2021

Il  giorno  14/12/21 alle  ore 11,35   si riunisce  il  CCRR in aula multimediale.

Risultano presenti tutti  i rappresentanti delle varie classi. Presiedono e coordinano i lavori le prof.sse Cristina Colombo e Katia Bezze.

Sofia Longoni  spiega l’esito del sondaggio tra gli insegnanti della Scuola media  sul club di lettura:  hanno aderito 12 insegnanti  come mediatori.  Oggi  viene inviato  il sondaggio ai ragazzi sulla mail istituzionale.

Viene esposto un volantino nelle classi, realizzato e stampato dal sindaco Sofia Longoni.  Gli incontri del club di lettura saranno  1 volta al mese, ci sarà la possibilità  di iscriversi  dal  sito della scuola.

Lo  slogan è  “Leggere di più per guardare più lontano”, vengono  affissi  cartelloni in tutte le classi con  QRCODE  per  maggiori informazioni.

Il consigliere Davide Buffetti di 2E avanza la seguente proposta:  commissione mensa  composta dai ragazzi, con 1 rappresentante  per ogni  fascia di classe.  Si propongono  Martina  Arnaboldi  e Alice Tolotta (3C),  Emanuele Pozzi (2F)  e Gariele Catalisano (2C), Manuela Sambataro (1G)    per i primi 2 mesi. Possono aderire anche compagni che non fanno parte del CCRR. Le segnalazioni  di eventuali  disservizi o problemi  verranno inviate  a Davide Buffetti  che riferirà alla prof.ssa Vargiu.

Martina  Arnaboldi propone un  Concorso fotografico,  aperto a tutti i ragazzi della scuola media,  si discute il tema  più adatto.  Si  vota  il tema migliore:   viene scelto  “Tramonti e albe”.  Caterina Gatti e Alessio Schiavo, Christian Bottaro, Samuele Confalonieri  si occuperanno del volantino di presentazione del concorso. Sofia Longoni, Hayam Rachih  e  Lorenzo Pozzi riceveranno le foto.  La giuria sarà composta da un docente di arte ed alcuni ragazzi.  Se  un alunno fa parte della giuria non partecipa al concorso.

I ragazzi  segnalano difficoltà legate  al ghiaccio   sui marciapiedi  e in cortile che rendono  molto pericoloso l’accesso alla scuola.  Le classi sono inoltre costrette a trascorrere gli intervalli all’interno della scuola perché il cortile è inagibile.

Si segnalano altri disservizi nella scuola, che Sofia comunicherà al Comune di Besana:  bagno non funzionante,  tubi scoperti in cortile dietro la palestra delle scuole medie, wi-fi della scuola non sempre funzionante.

Si propone la realizzazione  di  un  torneo sportivo a cui possano partecipare diverse classi in primavera, quando la situazione emergenziale lo consentirà.

Alle ore 12,30, esauriti gli argomenti all’o.d.g.,  la seduta è tolta.