LEGGEND’ARIA, PRIMO FESTIVAL DELLA LETTURA A BESANA

Quasi pronti per “Leggend’aria”, il primo Festival di lettura e letteratura per ragazzi che si svolgerà nella nostra città. La manifestazione vedrà protagoniste tutte le classi della scuola secondaria di primo grado, della primaria “Don Gnocchi”, alcune classi della primaria “Renzo Pezzani” e i bambini della scuola dell’infanzia.

L’evento è stato organizzato con la collaborazione della biblioteca e del Comune di Besana. 

Nelle giornate di venerdì 17 e sabato 18 Maggio il Parco di Villa Filippini verrà allegramente invaso da scrittori e giovani lettori che si avvicenderanno per partecipare a diverse attività riguardanti la lettura e la scrittura.

Gli autori coinvolti sono ormai famosi nel mondo della letteratura per ragazzi e young adult. Gli studenti della secondaria stanno già leggendo le opere di questi autori e si stanno preparando a incontrarli di persona. Alessandro  Q. Ferrari, Luigi Ballerini, Marco Erba, Daniela Palumbo, Laura Bonalumi, Tiziano Viganò, Christian Hill, Francesco Fadigati  e Gianluca Alzati saranno coinvolti in attività diverse: sfide tra classi, interviste all’autore, colazione o merenda con lo scrittore, camminata naturalistica accompagnata da letture e tante altre proposte originali.

Per le scuole primarie sono previsti incontri con autori ed illustratori di albi per bambini: Ilaria Perversi, Melissa Ceccon, Jessica Perego, Silvia Geroldi, Federica Villa. Le attività che coinvolgeranno le classi saranno di vario genere, laboratori di haiku, presentazione di libri, avviamento all’illustrazione degli albi e spazi per letture animate.

Durante la giornata di sabato 18 Maggio è inoltre prevista la possibilità di partecipare ad alcuni laboratori, a cui i ragazzi potranno iscriversi liberamente: laboratorio di scrittura con Daniela Palumbo, Manga con Francesco Baglivi, Caviardage con Miriam Mapelli, Elisabetta Sala e Cristina Riva.

Tante e variegate proposte che permetteranno a bambini e ragazzi di sperimentarsi con parole e immagini coinvolgendosi in prima persona per scoprire interessi, passioni e talenti creativi.

Sarà inoltre possibile agganciare gli autori per il firmacopie e per scattare con loro una bella foto ricordo di questa prima edizione di “Leggend’aria”.

L’organizzazione della manifestazione è già a buon punto, ma c’è ancora tempo per raccogliere suggerimenti e proposte anche dai ragazzi e dai bambini, che possono diventare protagonisti dell’evento formulando ulteriori idee per incontrare i loro beniamini.

E per gli adulti? Anche per loro potrebbero esserci grandi sorprese ed opportunità.

Non vi resta dunque che segnare in agenda l’appuntamento e attenderlo con curiosità!

Skip to content